HOME       


IL CAMPIONATO INGLESE

La Premier League - Albo d'oro generale- La classifica di tutti i tempi- Tutte le classifiche finali- Tutti i premi dell'anno- Community shield

Il modello attuale del campionato inglese nasce nel 1993 a seguito della riforma voluta dalle maggiori squadre desiderose di ridare lustro ad un movimento in difficoltà. Scopo principale era quello di creare una una superlega a cui potessero iscriversi solo le squadre con solide basi economiche e la cui gestione finanziaria e amministrativa fosse separata dalle altre divisioni inferiori. E' cosi che dalla vecchia First Division nacque la Premier League (poi ribattezzata Premiership e ora rinominata di nuovo Premier League), composta originariamente da 22 squadre ( ora 20 )con forti elementi di mutualità dovuti ad una vendita colletiva dei diritti televisivi e a una distribuzione dei contributi degli sponsor finalizzata ad una creazione di un campionato più equilibrato e combattuto possibile. Questa riforma si era innestata sul piu vecchio campionato di calcio al mondo. Fu nel 1883 che si disputò, infatti, il primo torneo basato sulla cosidetta formula del girone all'italiana, cioè con doppi incontri tra tutte le squadre della competizione.Ecco la lista delle prime squadre partecipanti: Accrington, Aston Villa, Blackburn Rovers, Burnley, Bolton Wanderers, Derby County, Everton, Notts County, Preston North End, Stoke, West Bromwich Albion, Wolverhampton Wanderers.

La lunga storia di questo torneo ha anche contribuito rendere estremamente ampio il numero di squadre che hanno vinto il campionato, ben 23! Paradossalmente questa tendenza all'alternanza delle squadre campioni si è ridotta proprio dopo la creazione della Premiership che ha visto lo stradominio sostanziale del Manchester United che ha vinto ben 10 volte su 16 il campionato, con oltretutto solo altri 3 club ad vincere il titolo nei restanti anni: Blackburn Rovers, Arsenal e chelsea.

Il Blackburn vince il titolo nel 94/95

Ultima giornata: i rovers sono 2 pt sopra al ManU

Negli ultimi 4 anni il calcio inglese ha attirato un gran numero di investitori multimiliardari, forte della grande organizzazione negli stadi e dei buoni risultati nelle coppe europee ma anche di una ottima gestione dell'immagine e della diffusione del marchio Premiership. Dopo la vendita del chelsea al magnate del petrolio abramovich, si è assistiti infatti all'acquisto del Manchester United da parte della famiglia americana dei glazer, del Villa da parte di Lerner uomo d'affari degli US, del West Ham ceduto a Magnusson, milionario islandese, della squadra più blasonata d'Inghilterra, il Liverpool, le cui quote azionarie sono state acquisite del duo miliardario Gillet e Hicks, e per ultimo del Manchester City rilevato dall'ex primo ministro tailandese Shinawatra attualmente sotto processo per corruzione e violazione dei diritti umani!Gli effetti di questi massicci investimenti da parte di soggetti stranieri comportano una vasta gamma di dubbi. Il più importante riguarda la sopravvivenza dello spirito stesso dello calcio: con a disposizione un capitale molto più ampio di alcune squadre rispetto alle altre avrà ancora senso parlare di sport cioè di competizione agonistica? o sarà solo una lotta a chi spende di più per accaparrarsi i migliori talenti tra questi multimilionari? O ancora: i clubs avranno un reale vantaggio da questi investimenti o saranno solo sfruttati economicamente dai loro proprietari per ottenere rapidi guadagni? Attualmente, quel che si può affermare con certezza è che, visto gli scarsi risultati del West Ham e dei villans ma anche del chelsea sotto la guida di Ranieri o di Grant, l'unica cosa che ancora conta veramente sia la preparazione tattica e tecnica delle squadre e la loro voglia di vincere. Pregando che qualche speculatore non rovini tutto.


L'EVOLUZIONE DEL CAMPIONATO INGLESE
1889 Campionato fondato da 12 clubs
Vittoria = 2 pts; Pareggio = 1 pt
1892 Esteso a 14 clubs
1893 Esteso a to 16 clubs
Second Division formata
1899 Esteso a 18 clubs
Due promosse / retrocesse
1906 Esteso a 20 clubs
1920 Esteso a 22 clubs
1921 Third Division formata
1922 Third Division North / South formata
1959 Fourth Division formata
1974 Tre promosse / retrocesse
1982 Introdotti i 3 punti per vittoria
1988 First Division ridotta a 21 clubs
1989 First Division ridotta a 20 clubs
1992 First Division estesa a 22 clubs
1993 First Division riformata come Premier League
1994 Premier League rinominata Premiership
1996 Premiership ridotta a 20 clubs
2007 Premiership rinominata come Premier League



TUTTO IL FASCINO DEL CALCIO INGLESE DEL PASSATO