PIANETA CALCIO
CONCACAF

La CONCACAF (acronimo inglese che sta per . COnfederation of North and Central America and Caribbean Association Football,) rappresenta la nazioni del Nord e Centro America, più le nazioni delle Antille, della Guyana Francese, e del Suriname, geograficamente situate nell sudamerica.
La confederazione è divisa in tre raggruppamenti: .

Zona Nordamericana
1. Canada - Canadian Soccer Association 2. Messico - Federación Mexicana de Fútbol Asociación 3. Stati Uniti - United States Soccer Federation

Zona Centroamericana
1. Belize -Belize Football Association 2. Costa Rica - Federación Costarricense de Fútbol 3. El Salvador - Federación Salvadoreña de Fútbol
4. Guatemala - Federación Nacional de Fútbol de Guatemala 5. Honduras - Federación Nacional Autónoma de Fútbol de Honduras
6. Nicaragua - Federación Nicaragüense de Fútbol 7. Panamá - Federación Panameña de Fútbol

Zona Caraibica
1. Anguilla - Anguilla Football Association 2. Antigua e Barbuda - Antigua and Barbuda Football Association 3. Antille Olandesi - Nederlands Antilliaanse Voetbal Unie
4. Aruba - Arubaanse Voetbal Bond 5. Bahamas - Bahamas Football Association 6. Barbados - Barbados Football Association
7. Bermuda - Bermuda Football Association 8. Cuba - Asociación de Fútbol de Cuba 9. Dominica - Dominica Football Association
10. Giamaica - Jamaica Football Federation 11. Grenada - Grenada Football Association 12. Guadalupa - Ligue Guadeloupéenne de Football
13. Guyana - Guyana Football Federation 14. Guyana Francese - Ligue de Football de La Guyane Française 15. Haiti - Fédération Haïtienne de Football
16. Isole Cayman - Cayman Islands Football Association 17. Turks e Caicos - Turks and Caicos Islands Football Association 18. Isole Vergini Americane - U. S. Virgin Islands Soccer Federation
19. Isole Vergini Britanniche - British Virgin Islands Football Association 20. Martinica - Ligue de Football de Martinique 21. Montserrat - Montserrat Football Association Inc.
22. Porto Rico - Federación Puertorriqueña de Fútbol 23. Repubblica Dominicana - Federación Dominicana de Fútbol 24. Saint-Martin - Comité de Football des Îles du Nord
25. Saint Kitts e Nevis - St. Kitts and Nevis Football Association 26. Saint Vincent e Grenadine - Saint Vincent and the Grenadines Football Federation 27. Santa Lucia - St. Lucia Football Association
28. Sint Maarten - Sint Maarten Soccer Association 29. Suriname - Surinaamse Voetbal Bond 30. Trinidad e Tobago - Trinidad and Tobago Football Federation


NOTE GENERALI
In buona sostanza, quindi, in questa confederazione si raggruppa tutto il calcio del centro e nord america. Il livello medio qui espresso è tendenzialmente basso ma su tutte le nazioni ne spicca una, quella messicana, che tradizionalmente ha sempre prodotto un calcio di buona qualità, soprattutto a livello di nazionali, con discreti risultati nella Coppa del Mondo. Al Messico si è aggiunto poi, da una decina di anni il calcio statunitense che ha messo aumentato considerevolmente il proprio livello qualititativo, non riuscendo tuttavia ancora ad eguagliare le prestazioni messicane, anche perchè negli Usa il calcio viene ancora visto come uno sport per "signorine".
Dietro a queste due potenze nordamericane troviamo stanno due nazioni del centroamerica: Costarica e Honduras il cui calcio è storicamente di livello medio( nella classifica FIFA, al 7/09/08 occupano respittivamente il 73° e 60° posto su un totale di 210 nazioni).
Il grande divario di qualità tra alcune nazioni e le restanti altre e le diversità sociali tra le varie aree geografiche del continente americano sono la causa della strutturazione in 3 aree della CONCACAF: quella del nord-america è la più sviluppata calcisticamente e non solo, quella centro-americana, di livello medio basso e quella caraibica di livello molto basso.
LE COMPETIZIONI INTERNAZIONALI


Competizioni per squadre nazionali
• CONCACAF Gold Cup o Copa Oro(campionato continentale per nazioni)
• CONCACAF Women's Gold Cup
• UNCAF Nations Cup o Copa Centroamericana( campionato per nazioni zona centrale)
• Caribbean Cup o Copa del Caribe(campionato per nazioni zona caraibica)

LA GOLD CUP

Competizioni per club
CONCACAF Champions' Cup/CONCACAF Champions League (dal 2009 si chiama Champions League)(equivalente champions league)
La Champions League ospita 4 squadre del Messico e degli Usa; 3 squadre caraibiche; 2 per il Costarica, El Salvador, Guatemala, Honduras, Panama; e 1 da Canada, Belize, e Nicaragua

Copa Interclubes UNCAF (equivalente champions league x sola zona centrale)
CFU Club Championship equivalente champions league x sola zona caraibica)
COPPA INTERAMERICANA (1968-98) (supercoppa tra vincente della Libertadores e della Champions' cup)

LA CONCACAF CHAMPIONS LEAGUE

Da alcuni anni a questa parte le squadre di club messicane vengono invitate a partecipare alla Copa Libertadores, gestita dalla diversa federazione della CONMEBOL(centroamerica), al fine di incrementare la competitività della manifestazione e di ottenere maggiori ricavi economici. Del pari altre squadre centro americane partecipano alla copa sudamericana.

LE NAZIONALI
Se analizziamo il valore attuale e storico delle nazionali del centro e nord america non possiamo non affermare la schiacciante superiorità di quella del Messico rispetto a tutte le altre. La nazionale messicana vanta, infatti, il record tra i paesi CONCACAF di partecipazioni alla Coppa de Mondo, che è anche un numero oggettivamente elevato, 13. Come miglior piazzamento ha fatto registrare anche un dignitoso quarto di finale, ottenuto per due volte, nel 70 e nell'86. Sono questi risultati che nessuna altra nazione della CONCACAF può vantare e a cui bisogna aggiungere due importanti vittorie mondiali, che se molto meno importanti della Coppa del Mondo conservano un alto grado di prestigio: la vittoria nella Confederations Cup nel 99 e il primo posto nel mondiale under-17 del 2005.

In ambito continentale la supremazia messicana è confermata. Su 22 edizioni della CONCACAF Gold Cup il messico ne ha vinte 9, numero record, 4 in piu degli Usa e 6 in più del Costarica. Non è stato per caso, quindi, che nel 99 il Messico riusci a raggiungere la quarta posizione nella classifica FIFA, attualmente la posizione più alta mai raggiunta.

Alle spalle del Messico si pone, ma solo negli ultimi 5-10 anni, la nazionale statunitense che grazie a forti investimenti economici è riuscita ad elevare il proprio livello di gioco. A conferma di ciò basti sottolineare che delle 5 edizioni della Gold Cup vinte vinte dagli statunitensi, ben 4 sono state ottenute nelle ultime 7 edizioni(2002/2005/2007/2013). In un ottica di più ampio respiro il secondo posto nelle gerarchie del calcio centro-americano spetta al Costarica.

La storica vittoria del Messico della Confederations Cup del 1999


Campionati e squadre di club
Le squadre di club di più alto livello sono certamente quelle del campionato messicano, come è testimoniato dalle statistiche nella massima competizione continentale che vede un predominio totale dei club messicani. Questo non significa che i club statunitensi o anche costaricani non siano di una certa qualità, ma bisogna considerare che il movimento calcistico messicano, soprattutto in questo ultimo decennio, è considerevolmente elevato, parlando a livello mondiale. Il suo campionato infatti, pur non essendo a livello dei primi quattro europei, può gareggiare per competitività con ottimi campionati come quello portoghese, olandese o brasiliano, per fare un esempio. Si consideri inoltre queste compagini hanno ottenuto sempre prestazioni discrete nelle loro partecipazioni nella giovane coppa del mondo per club. Non a caso da diversi anni le formazioni messicane vengono invitate a partecipare alla prestigiosa copa libertadores, unica eccezione alle partecipanti sudamericane. Considerando che negli anni passati i club messicani partecipavano anche alla copa sudamericana (storico è stato il successo del Pachuca, unica squadra a vincere una competizione di un altra confederazione)ed alla Superliga nordamericana erano davvero numerosi i tornei a cui partecipano le squadre azteche!

Molto particolari sono le formule dei vari campionati nazionali della CONCACAF. In Messico vige la formula tipicamente latino-americana del torneo corto: si giocano due campionati all'anno in quanto la formula prevede che le squadre (18) si affrontino in un girone unico (quindi niente girone di ritorno) dove le migliori otto piazzate si qualificano ai play-off denominati liguilla. La liguilla si struttura in incontri ad eliminazione diretta con andata e ritorno, e con la regola del gol segnato in trasferta che vale doppio, tranne nel caso della finale.

Anche il campionato Usa (MSL) presenta una strana caratteristica poichè raggruppa sia le squadre statunitensi che quelle canadesi. Lo svolgimento del torneo avviene in due fasi. La prima fase è la stagione regolare, in cui ogni squadra disputa 34 partite, 17 in casa e 17 fuori. Il campionato non si svolge con la formula dell'andata e ritorno ma ogni club incontra gli altri un numero variabile di volte: una squadra della Western Conference incontrerà una volta le squadre della Eastern e tre volte le squadre della propria conference; invece una squadra della Eastern Conference incontrerà una volta le squadre della Western, due volte due squadre della propria conference e tre volte le restanti squadre della propria conference. Vengono assegnati tre punti per ogni vittoria e un punto per ogni pareggio. Le prime tre squadre di ogni conference si qualificano direttamente per i play-off, mentre la quarta e la quinta disputano uno spareggio in partita secca.[1]
Le otto squadre così qualificate danno vita a dei play-off per stabilire la vincitrice del campionato. Vengono disputati incontri di andata e ritorno nei quarti di finale e nelle semifinali, mentre la finale è in gara unica. Dal 2012 la finale si disputa sul campo della formazione meglio piazzatasi nel corso della stagione regolare.Similmente alle altre grandi leghe americane di sport professionistici, non è prevista alcuna retrocessione né promozione. Il campionato si svolge tra marzo e dicembre dell'anno solare.

I club i piu forti nella storia del calcio centro-nord americano
Per il loro apporto al calcio del centro-nord America, per le prestigiose e numerose vittorie ottenute in campo internazionale e nei rispettivi campionati possiamo individuare come i migliori club il Pachuca, l'America, il Chivas Guadalajara. l'UNAM Pumas e il Cruz Azul, tutti del Messico.
Al di fuori del calcio messicano segnaliamo il Deportivo Saprissa( Costarica), l'Olimpia (Honduras), e il W Connection (Trinidad&Tobago)

I club simbolo delle nazioni più significative
Messico Cruz Azul Chivas Guadalajara Pachuca America UNAM Pumas
Costarica Deportivo Saprissa
Usa Los Angeles Galaxy
Honduras Olimpia
Trinidad&Tobago W Connection